Confindustria: “Riforma non più derogabile”.

By 18 maggio 2018 Gaming

“Ribadiamo ancora una volta la nostra piena disponibilità a collaborare con tutti gli attori coinvolti per portare avanti una riforma sostenibile, non più derogabile, della filiera del gioco legale in Italia che possa contribuire al raggiungimento degli obiettivi sociali, finanziari ed economici dello stato e degli enti locali, tutelando gli investimenti e il lavoro”.

Così Stefano Zapponini, Presidente di Sistema Gioco Italia a margine dell’odierno Consiglio generale della Federazione, sulle news che vedono il sistema Gioco tra i punti programmatici del Governo 5 Stelle – Lega, ribadendo la disponibilità ad un confronto e l’urgenza di una riforma del settore che tuteli cittadini, lavoratori e imprese.

ARTICOLO ORIGINALE

Leave a Reply